• 05/04/2017

Assegno di mantenimento non versato; cosa fare?

Cosa posso fare se mio marito non versa il mantenimento che sono è stato indicato nella separazione?

All’esito di una separazione consensuale o di quella giudiziale con sentenza passata in giudicato, vengono emessi provvedimenti di ordine economico che costituiscono titolo esecutivo.

 

Il suddetto titolo consente, in caso di mancato pagamento del mantenimento posto a carico dell'onerato, di agire per il recupero forzoso della somma dovuta.

 

Più nel dettaglio il coniuge che beneficia di un assegno di mantenimento può iniziare subito una procedura esecutiva nei confronti del coniuge obbligato, pignorando, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il suo stipendio o la sua pensione, o anche procedendo con un pignoramento immobiliare.

 

In ipotesi di pignoramento presso terzi, il terzo pignorato che sia il datore di lavoro o l’ente erogante il trattamento pensionistico, può essere intimato ad accantonare una quota dello stipendio o della pensione da versarsi a beneficio del coniuge avente diritto al mantenimento.

 

Ciò precisato deve osservarsi che costituiscono titolo esecutivo anche i provvedimenti provvisori emessi dal Presidente del Tribunale a seguito della prima udienza presidenziale.

 

Indietro