Vendita della casa locata il conduttore deve pagare al nuovo proprietario
  • 10/04/2017

Vendita della casa locata il conduttore deve pagare al nuovo proprietario

Sono affittuario con regolare contratto 4+4. Il proprietario ha venduto al figlio senza informarmi e continua a prendersi il fitto rilasciando ricevuta a nome suo, è regolare? 

Nel caso in cui il proprietario dell’immobile locato venda l’immobile ad un terzo, si realizza una modifica nel lato soggettivo del contratto di locazione, in quanto all’originario locatore subentra il nuovo proprietario/locatore.

 

Il subentro del nuovo acquirente dell’immobile locato nel contratto di locazione costituisce una conseguenza espressamente prevista dalla legge, che si realizza anche ove non voluta dalle parti (art. 7 della L. 392/78), poiché, in tal modo, il legislatore tutela il conduttore di immobili abitativi.

 

Da ciò consegue che il conduttore dovrà rapportarsi esclusivamente con il nuovo locatore, non essendo tenuto a corrispondere alcun canone al vecchio proprietario, a meno che quest’ultimo non abbia ceduto la sola nuda proprietà mantenendo per se l’usufrutto. Il conduttore potrà avanzare richiesta al vecchio e al nuovo proprietario per sapere a chi dei due dover versare il canone.

Indietro